Continua Impasse sulla Grecia e olio torna sotto 50 dollari al barile

Avanti dell’odierno incontro dei ministri delle finanze dell’eurozona, Grecia e i suoi creditori ulteriormente appaiono distanti sulla soluzione del problema del debito. Gli importi di debito greco al 175% del PIL e il governo di Tsipras, che cerca di rinegoziare i termini dei suoi prestiti, ha vinto la fiducia parlamentare sostenendo 162-137 approccio della nuova leadership. Ministro delle finanze tedesco Schauble chiamato il suggerimento greco un non-starter.

continua-impasse-sulla-greciaCondividi greco prezzi sono flessione del 3,3% il giorno attualmente, e il rendimento delle obbligazioni greche 10 anni è di 12 punti base superiore e marginalmente sopra 10.0%. In altre borse europee, i prezzi delle azioni hanno perso 0,8% in Spagna, 0,5% in Svizzera e Francia e 0,3% in Germania e Gran Bretagna.

Nei mercati di tutto il Pacifico, le scorte sono diventate 0,9% a Hong Kong ma rosa 0,8% in Cina, 0,6% in India e 0,7% a Taiwan. Nikkei del Giappone è diminuito dello 0,3%, e il mercato di Aussie scivolato 0,5%.

I rendimenti decennali del debito sovrano scivolò un punto base in Germania e nel Regno Unito pur rimanendo invariata in Giappone.

West Texas Intermediate olio è diminuito dello 0,7% a $49,68 dollari al barile, mentre l’oro Comex bordato + 0,1% a $1.233,90 per oncia.

continua-impasse-sulla-grecia2Una dichiarazione dal gruppo dei venti ministri delle finanze e teste di banca centrale, che si sono incontrati per due giorni a Istambul, avvertito di inflazione eccessivamente bassa e debole domanda aggregata e consigliato di continuare le politiche macroeconomiche Pro-crescite nelle economie più avanzate.

Rating del credito agenzia Moody’s ha pubblicato un rapporto di stima che i prezzi del petrolio più bassi rafforzerebbe U.S. ma avanti e non globale crescita quest’anno.

Il popolare quarto rapporto della banca di Cina sulla politica monetaria ha fatto alcuna concessione per la recente ondata di dati più morbida del previsto. Le modifiche dei criteri saranno fatto con prudenza e al margine. Crescita cinese potrebbe tuffo sotto 7,0%.

La misura di Westpac di fiducia dei consumatori australiani saltò 8% questo mese, più di tre anni. Prestito casa australiana aumentato 2,7% nel mese di dicembre, più da agosto 2013.

L’inflazione dei prezzi casa in Nuova Zelanda è aumentato al 7,5% su anno, nonostante un calo mensile di 1,0% nel mese di gennaio.

Norvegese crescita accelerata ultimo trimestre e ha superato le aspettative. Terraferma PIL e totale PIL salirono rispettivamente di 0,5% e dello 0,9% rispetto al 3Q.

Il deficit di conto corrente francese è passato ad un 1,9 miliardi di EURO nel dicembre dopo un surplus di 0,3 miliardi di euro nel mese di novembre.

Disavanzo delle partite correnti della Turchia di $ 45,8 miliardi l’anno scorso era 29% inferiore nel 2013.

Corea del sud disoccupazione tuffato in modo imprevisto 0,1 punti percentuali al 3,4% nel mese di gennaio.

Disoccupazione svedese abbiamo soggiornato al 4,1% stagionalmente regolato in gennaio nonostante ticchettio fino a un’alta 11 mesi di 4,4% non regolato.

Prezzi al consumo ungherese scivolò 0,2% mese scorso e ha registrato un tasso di 1,4% 12 mesi di declino, guidato da minori costi di trasporto.

Vendite al dettaglio brasiliano ha affondato il 2,6% il mese di dicembre, l’aumento annuale di taglio a solamente lo 0,3%.

Le cifre del budget federale mensile US ottiene segnalato più successivamente, così come le scorte di petrolio settimanali